Herbalife fa male?

Herbalife Nutrition ha 40 anni di esperienza nella nutrizione, con più di 300 scienziati e oltre 150 metodi di analisi per i suoi prodotti

No, Herbalife non fa male, tant’è vero che i prodotti Herbalife Nutrition sono usati da milioni di persone in tutto il mondo. Nel 2020 sono stati consumati giornalmente 5,3 milioni di frullati Formula 1 Herbalife Nutrition. I nostri prodotti sono formulati con ingredienti derivati da fonti naturali come soia, piselli, semi di lino, avena e aloe vera. Inoltre, sono ricchi di diversi micronutrienti come il magnesio, la vitamina D, la vitamina C e la vitamina E.

Formuliamo i nostri prodotti, come il sostituto del pasto Formula 1, per fornire all’organismo il giusto equilibrio di nutrienti essenziali. I nostri prodotti sono più efficaci se usati nell’ambito di una dieta bilanciata e variata abbinata ad un sano stile di vita. Gli ingredienti che usiamo sono di origine naturale e vengono accuratamente combinati secondo i principi della nostra filosofia della nutrizione. Se non sai da dove iniziare, i nostri Distributori indipendenti possono aiutarti a scegliere i prodotti più adatti alle tue esigenze.

Negli oltre 90 mercati in cui operiamo, osserviamo i più elevati standard di qualità nel settore della nutrizione. Monitoriamo i nostri sistemi di controllo della qualità per essere sicuri di rispettare tutte le norme e i regolamenti. L'impegno di Herbalife Nutrition per la sicurezza dei consumatori inizia con l'ideazione del prodotto e viene rigorosamente mantenuto per l’intero ciclo vitale di ogni prodotto.

Il nostro team di esperti si attiene ai più elevati standard di affidabilità scientifica e sicurezza dei prodotti. Tutti i processi sono verificati in base alla direttiva GPSS (Global Product Science & Safety) per la valutazione della sicurezza dei prodotti di Nutrizione Interna Herbalife Nutrition (HLF).  

Questo articolato documento stabilisce un processo per valutare la sicurezza di tutti gli ingredienti Herbalife Nutrition e viene continuamente revisionato e aggiornato in base ai dati scientifici e ai regolamenti relativi alla valutazione della sicurezza degli alimenti e degli integratori alimentari, quali:

  • Guida dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) per la presentazione di richieste di autorizzazione per additivi alimentari. 
  • Parere dell’ESCO (gruppo di lavoro dell’EFSA per la cooperazione scientifica) sulla Guida EFSA per la valutazione della sicurezza di sostanze e preparati vegetali, destinati all’impiego come integratori alimentari, basato su reali casi di studio. 
  • Guida EFSA per la valutazione della sicurezza di sostanze e preparati vegetali, destinati all’impiego come ingredienti negli integratori alimentari. 
  • Bozza per la Guida EFSA per la preparazione e la presentazione di una domanda di autorizzazione per un nuovo alimento.  
  • Disposizione definitiva della FDA (Amministrazione per gli alimenti e i farmaci degli Stati Uniti) sulle sostanze generalmente riconosciute come sicure. 

Herbalife Nutrition ha investito più di 300 milioni di dollari in programmi di produzione e qualità in modo da offrire i prodotti migliori ai consumatori in tutto il mondo. I nostri sistemi di controllo della qualità non hanno pari nel settore e sottoponiamo i nostri prodotti a continui test e analisi, dal singolo ingrediente al prodotto finito, secondo un rigido protocollo che ne verifica la conformità agli standard di qualità.

 

Come effettua Herbalife Nutrition i controlli sui suoi prodotti:

Herbalife Nutrition analizza tutti i prodotti sia internamente sia attraverso organismi terzi di certificazione per assicurare la conformità ai requisiti normativi. Verifichiamo, riverifichiamo e verifichiamo ancora.

Abbiamo centri R&D (Ricerca e sviluppo) in tutte le principali regioni: America del Nord, America del Sud, Europa, Cina, Asia Pacifico e India. Collaboriamo con i nostri colleghi internazionali e con la nostra équipe di scienziati in modo da comprendere e gestire le priorità riguardo ai nuovi prodotti. 

“Essere a capo del dipartimento Ricerca e sviluppo è un lavoro stimolante ed entusiasmante: io e il mio team lavoriamo per garantire la continuità e la crescita del business attraverso la ricerca scientifica e lo sviluppo e il perfezionamento di prodotti di alta qualità” - Michael Yatcilla, Sr. Vice President, Ricerca e sviluppo 

  • I nostri laboratori di controllo qualità sono tutti conformi alle Buone pratiche di laboratorio (BPL) e ai protocolli di accreditamento ISO 17025.  
  • I nostri impianti sono certificati dalle Buone pratiche di fabbricazione della NSF International e dalle Buone pratiche di fabbricazione per la certificazione degli impianti sportivi. 
  • I nostri impianti all'avanguardia hanno laboratori che rispettano le Norme aggiornate di buona fabbricazione (cGMP).  


Qual è l'impegno di Herbalife Nutrition per la qualità nei confronti dei consumatori?

Herbalife Nutrition è a favore di un dialogo aperto tra i clienti e i propri operatori sanitari poiché rappresenta un aspetto fondamentale per la sicurezza del consumatore. Il dipartimento Global Consumer Safety ha il compito di agevolare questo dialogo mettendo a disposizione i nostri esperti di salute e sicurezza per consulti con qualsiasi operatore sanitario.  

“Il nostro innovativo programma per la sicurezza si avvale di una tecnologia avanzata e articolati metodi di vigilanza analitica grazie ai quali possiamo tradurre il parere dei consumatori in conoscenza.

Pertanto, i consumatori sanno che tutto ciò che facciamo è volto a creare un uso informato del prodotto, strumenti e materiali educativi in tema di sicurezza alimentare, rigidi protocolli di mitigazione del rischio e, naturalmente, a garantire una buona gestione del prodotto nel tempo, osservando tutti i regolamenti sulla sicurezza del consumatore a livello globale”. Kristy Appelhans - MSRA, NMD, Vice President - Global Consumer Safety 

Il team del Global Consumer Safety di Herbalife Nutrition risponde volentieri a qualsiasi domanda sui prodotti da parte degli operatori sanitari, ad esempio se possono essere usati da clienti con determinate restrizioni alimentari o altre specifiche questioni di carattere medico. Gli operatori sanitari possono contattare direttamente l’azienda all’indirizzo gcs@herbalife.com.

Fonte del contenuto: https://www.herbalife.co.uk/faq/is-herbalife-bad-for-me